Adeguamento della certificazione ed accesso ai corsi di addestramento per l’adeguamento ai requisiti Manila.

Per opportuna conoscenza, sulla base delle indicazioni fornite con Lettera Circolare dal Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di porto in data 13-01-2017, si comunica che per:
1) Marittimi che imbarcano o che sono imbarcati su navi impiegate in traffici internazionale: fino al 30 giugno 2017 potranno esercitare la propria attività lavorativa – con CoC aventi scadenza limitata al 31 dicembre 2016 ovvero degli Allegati I, II, VII non aggiornati – nel rispetto di quella che sarebbe stata la data naturale di validità quinquennale della certificazione dalla data di rilascio e purché in possesso dei certificati relativi ai corsi previsti dagli emendamenti Manila ed i cui attestati dovranno essere al seguito del marittimo durante l’imbarco;
2) Marittimi che imbarcano o che sono imbarcati su navi impiegate in traffici nazionali:
- Fino al 31 marzo 2017 possono imbarcare o rimanere imbarcati senza aver frequentato i corsi per l’adeguamento ai requisiti Manila purché in linea con la Convenzione STCW pre-Manila;
- Dal 1 aprile e fino al 30 giugno 2017 potranno esercitare la propria attività lavorativa – con CoC aventi scadenza limitata al 31 dicembre 2016 ovvero degli Allegati I, II, VII non aggiornati – nel rispetto di quella che sarebbe stata la data naturale di validità quinquennale della certificazione dalla data di rilascio e purché in possesso dei certificati relativi ai corsi previsti dagli emendamenti Manila ed i cui attestati dovranno essere al seguito del marittimo durante l’imbarco.