Benvenuto su Collocamento Gente di Mare Messina!

     Menù
icon_home.gif Home

icon_general.gif Archivio
icon_poll.gif Graduatorie
fleche.gif Istruzioni
fleche.gif 1Uff.Coperta
fleche.gif 1Uff.Macchina
fleche.gif Op.Motorista
fleche.gif Mozzo
fleche.gif All.Com.Pol.
fleche.gif Elettricista
fleche.gif Marinaio
· Comune Polivalente
fleche.gif Regolamento
fleche.gif Qualifiche

icon_members.gif Utiliy
fleche.gif Contatti
fleche.gif Statistiche
fleche.gif Web Links
fleche.gif Passaparola
fleche.gif Downloads

MAMS 2013




Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti
CAPITANERIA DI PORTO
MESSINA
AVVISO DI ESAMI PER IL CONSEGUIMENTO DEL CERTIFICATO DI
MARITTIMO ABILITATO PER I MEZZI DI SALVATAGGIO (M.A.M.S.)
ANNO 2013
Il Capo del Compartimento Marittimo e Comandante del Porto di Messina,
VISTO il Decreto Direttoriale 21 gennaio 2008 “Disciplina dell’addestramento teorico pratico
per la certificazione di marittimo abilitato per i mezzi di salvataggio”;
VISTO il Dispaccio n.28662 in data 02.04.2009 del Comando Generale del Corpo delle
Capitanerie di Porto, relativo al Calendario delle sedute d’esame per il rilascio del
Certificato M.A.M.S. e M.A.B.E.V.;
VISTA il Decreto Legislativo n° 196 del 30/06/2003;
VISTA la Circolare n.17 serie XIII - Titolo “Gente di Mare” del 17/12/2008 della Direzione
Generale del trasporto marittimo, lacuale e fluviale div.1.
VISTO il D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445 “Testo unico delle disposizioni legislative e
regolamentari in materia di documentazione amministrativa”;
AVVISA
la marineria interessata che, presso questa Capitaneria di Porto, saranno tenute, nell’anno
2013, le seguenti sessioni d’esame per il conseguimento del Certificato di Marittimo Abilitato per
Mezzi di Salvataggio (M.A.M.S.) di cui al Decreto Direttoriale 21/01/2008:
sessione n. 1: 29 Gennaio 2013
sessione n. 2: 09 Aprile 2013
sessione n. 3: 02 Luglio 2013
Le domande di ammissione agli esami, in carta legale da € 14,62 (euro quattordici/62),
redatte in conformità al modello allegato al presente avviso e corredate dalla documentazione
di seguito specificata, dovranno pervenire a questa Capitaneria di Porto entro e non oltre le
seguenti date:
sessione n. 1: entro e non oltre le ore 12.00 del 04 Gennaio 2013
sessione n. 2: entro e non oltre le ore 12.00 del 01 Marzo 2013
sessione n. 3: entro e non oltre le ore 12.00 del 24 Maggio 2013
Gli esami si svolgeranno secondo il programma previsto dall’art.3 del Decreto Direttoriale
del 21 gennaio 2008 (allegato A).
2
REQUISITI PER L’AMMISSIONE AGLI ESAMI
Per essere ammessi agli esami per il conseguimento del Certificato di Marittimo Abilitato ai Mezzi di Salvataggio occorrono i seguenti requisiti:
a) aver compiuto il 18° anno di età;
b) essere iscritto nelle matricole della gente di mare;
c) aver assolto l’obbligo scolastico;
d) aver effettuato almeno dodici mesi di navigazione avendo svolto almeno tre esercitazioni di emergenza a bordo di una nave, partecipando attivamente alle stesse ai sensi della Sezione A-VI/2-1 del Codice STCW. Detto addestramento è comprovato da apposita attestazione rilasciata dal Comandante della nave, conforme all’allegato al presente bando (allegato B fronte e retro) accludendo, altresì, copia conforme all’originale dell’estratto del Giornale Nautico – parte IIª, vidimato dalla Capitaneria di Porto o dall’Autorità Consolare, dal quale risulti che il candidato ha ricevuto l’addestramento sulle conoscenze e le abilità pratiche di ammaino, manovra, conduzione, recupero e manutenzione di un mezzo di salvataggio;
e) essere in possesso di un attestato di superamento del corso di addestramento di sopravvivenza e salvataggio previsto dal Decreto Ministeriale 6 aprile 1987 e successive modificazioni.
PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
Le domande di ammissione agli esami, redatte in conformità dei moduli in allegato (allegato C o allegato D), compilate in ogni parte, firmate, datate e riportanti un recapito telefonico e un indirizzo e-mail (al fine di velocizzare eventuali comunicazioni da questo Ufficio verso il marittimo interessato), potranno essere presentate presso gli uffici di questa Capitaneria di Porto, nei termini prescritti, direttamente dall’interessato, ovvero inviate a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento con allegata fotocopia di un documento di riconoscimento personale in corso di validità. In tal caso, l’istanza, debitamente sottoscritta dall’interessato, sarà considerata utilmente prodotta se spedita entro i termini sopra richiamati per ciascuna sessione.
A tal fine faranno fede il timbro e la data apposti dall’Ufficio Postale accettante.
Ai sensi del decreto legislativo 30/06/2003, n°196 , si informa che i dati personali comunicati con l’istanza di ammissione agli esami saranno trattati nel rispetto della normativa vigente.
DOCUMENTAZIONE RICHIESTA
All’istanza dovrà essere allegata la seguente documentazione, in originale o in copia autentica, attestante il possesso dei requisiti previsti dal Decreto Direttoriale 21 gennaio 2008 citato in premessa:
1) Estratto di matricola mercantile che attesti i requisiti previsti;
3
2) Estratto di matricola militare per coloro che intendono far valere la navigazione effettuata su navi della Marina Militare;
3) Titolo di studio: licenza elementare per i nati sino al 31 dicembre 1953, certificato dell’assolvimento dell’obbligo scolastico o licenza media per i nati dopo il 01 gennaio 1954;
4) Copia autenticata dell’attestato di superamento del corso di addestramento di Sopravvivenza e Salvataggio, previsto dal D.M. 6 aprile 1987 e successive modificazioni;
5) Attestazione di avvenuto addestramento teorico/pratico ai sensi della Sezione A-VI/2-1 del codice STCW rilasciata dal Comandante della nave, conforme al modello in allegato al presente avviso di esami, timbrato e firmato in maniera leggibile (allegato B fronte e retro);
6) Estratto del giornale nautico – parte IIª, redatto conformemente a quanto indicato al punto d) dei requisiti per l’ammissione agli esami e riportante le date corrispondenti alle esercitazioni dichiarate nel precedente punto 5).
In alternativa, a norma dell’articolo 46 del D.P.R. 28.12.2000 n°445, i candidati potranno produrre dichiarazioni sostitutive di certificazioni e di atti di notorietà.
A tal fine, potrà essere utilizzato il pertinente modello di istanza tra quelli allegati al presente avviso (allegato C), allegando fotocopia di un valido documento di identità. In tal caso, questa Capitaneria di Porto procederà alla verifica della veridicità delle dichiarazioni sostitutive e degli atti di notorietà prodotti.
Si rammenta che, l’utilizzo di dichiarazioni mendaci, la formazione e l’uso di atti falsi, ai sensi dell’articolo 76 c. 1, del citato D.P.R. è punito ai sensi del codice penale e delle leggi speciali in materia.
LE DOMANDE PERVENUTE OLTRE I TERMINI STABILITI, NON CORREDATE O CORREDATE IN MODO INCOMPLETO DEI DOCUMENTI PRECRITTI, SARANNO RESPINTE CON IDONEA COMUNICAZIONE AGLI INTERESSATI.
NOTE:
a) L’attestazione di avvenuto addestramento, di cui al punto 5), è parimenti valida se rilasciata da un Comandante italiano imbarcato a bordo di nave battente bandiera estera.
b) Per i marittimi italiani impiegati su navi battenti bandiera estera, l’addestramento MAMS, effettuato secondo le disposizioni impartite dallo Stato di bandiera, è valido ai fini dell’ammissione agli esami. Tale addestramento dovrà essere convalidato (endorsement) dalle Rappresentanze consolari diplomatiche all’estero, secondo le medesime procedure di convalida dei certificati adeguati rilasciati ai marittimi stranieri. La certificazione opportunamente convalidata sostituisce quella indicata ai precedenti punti 5) e 6).
c) I marittimi impiegati nel settore del diporto, ai fini dell’ammissione agli esami MAMS, possono presentare:
- in sostituzione del documento di cui al precedente punto 1), la copia del ruolino di equipaggio dell’unità da diporto ove hanno effettuato l’imbarco ovvero la dichiarazione di sbarco (discharge certificate), se l’imbarco è stato effettuato su unità da diporto battente bandiera estera;
- l’attestato di addestramento di cui al punto 5), laddove il candidato sia Comandante dell’unità da diporto, può essere reso dal comandante stesso con autocertificazione o
4
dal proprietario dell’unità, nel caso di uso privato del mezzo, e vistato dall’Autorità Marittima;
- qualora l’unità da diporto non sia in possesso dell’indicazione del numero IMO, in sostituzione sull’attestato di addestramento potrà essere annotata la sigla di individuazione dell’unità;
d) Controllare accuratamente che venga attestato lo svolgimento di ogni singola esercitazione specificata nell’allegato B (fronte e retro). In particolare, si rammenta che ai sensi della lettera H.2.4. le prove pratiche relative a: nuotare con speciali equipaggiamenti; modo corretto di raddrizzamento di un mezzo di salvataggio capovolto; recupero di un naufrago in acqua e suo trasferimento sull’elicottero o sulla nave o sulla stazione di sicurezza; potranno essere eseguite, in un’unica volta, presso una piscina che abbia le caratteristiche, le attrezzature e il materiale didattico adeguato allo scopo. In tal caso la compagnia di navigazione, per il personale marittimo che si trovi in continuità di rapporto di lavoro, attraverso la persona designata a terra (DPA) rilascerà apposito attestato per la prova effettuata in piscina che, insieme all’attestazione del comandante sulle tre esercitazioni effettuate a bordo, dovrà essere presentato per l’ammissione all’esame. Per il personale marittimo che effettui imbarchi “a viaggio” ovvero a “tempo determinato”, potrà essere considerato valido l’addestramento effettuato presso centri di formazione già autorizzati all’effettuazione dei corsi di sopravvivenza e salvataggio ed attestato dal direttore del corso.
CONVOCAZIONE DEI CANDIDATI AMMESSI
L'elenco dei candidati ammessi e non ammessi verrà affisso all'albo di questa Capitaneria di Porto (sede mare) visionabile dal lunedì al venerdì dalle ore 09:00 alle ore 12:00 e martedì e giovedì anche dalle ore 15:00 alle ore 16:00 e pubblicato nella sezione “bacheca” del sito internet istituzionale della Capitaneria di Porto di Messina www.messina.guardiacostiera.it.
Per eventuali informazioni e/o chiarimenti sarà possibile contattare, negli orari sopra specificati, la sezione “Sicurezza della Navigazione” di questa Capitaneria di Porto al numero telefonico 090/45830 int. 313-303.
I marittimi ammessi a sostenere l’esame dovranno presentarsi entro le ore 08:00 del giorno di convocazione, muniti di libretto di navigazione e delle proprie dotazioni individuali di sicurezza (scarpe antinfortunistiche, guanti, ecc.).
Le date degli esami sopra specificate sono indicative e potranno subire variazioni in base al numero dei candidati ammessi, alla disponibilità delle unità navali per lo svolgimento della prova pratica o di altro evento non al momento preventivabile da questa Amministrazione.
Messina, 03.12.2012
F.to IL COMANDANTE
C.V. (CP)Antonio MUSOLINO
5
ALLEGATO A
Programma di esami
Prova teorica (60 minuti):
1) caratteristiche e dotazioni dei vari tipi di mezzi di salvataggio (imbarcazioni, FRB, MES, zattere..);
2) caratteristiche dei vari sistemi di ammainata e recupero di mezzi di salvataggio (imbarcazioni, FRB, MES, zattere..);
3) ammainare un mezzo di salvataggio in condizioni di mare avverso;
4) azioni da intraprendere dopo l'abbandono nave;
5) metodi di accensione e manovra del motore di un mezzo di salvataggio e dei suoi accessori incluso l'uso di mezzi in dotazione per l'estinzione incendio;
6) governo di un mezzo di salvataggio in condizione meteo-marine avverse;
7) uso della barbetta, dell'ancora galleggiante e delle altre attrezzature;
8) razioni viveri del mezzo di salvataggio;
9) applicazione dei sistemi di localizzazione e recupero dei mezzi di salvataggio in pericolo;
10) metodi di ricerca con l'elicottero;
11) effetti dell'ipotermia e la sua prevenzione; uso di indumenti di protezione termica;
12) uso di mezzi di salvataggio a motore e non, per rimorchiare zattere di salvataggio e ricerca di naufraghi;
13) spiaggiamento di mezzi di salvataggio;
14) uso delle attrezzature radio di bordo (VHF/GMDSS) incluso EPIRBs e SARTs;
15) segnali di soccorso;
16) uso del kit di pronto soccorso e tecniche di rianimazione;
17) cura delle persone infortunate, incluso il trattamento dello shock e della perdita di sangue.
Prova pratica (60 minuti):
1) identificare le dotazioni dei vari tipi di mezzi di salvataggio (imbarcazioni, FRB, MES, zattere..);
2) dimostrare i diversi sistemi di ammainata e recupero di mezzi di salvataggio (imbarcazioni, FRB, MES, zattere..);
3) azioni da intraprendere dopo l'abbandono nave;
4) metodi di accensione e manovra del motore di un mezzo di salvataggio e dei suoi accessori incluso l'uso dei mezzi in dotazione per l'estinzione incendio;
5) governo di un mezzo di salvataggio in condizione meteo-marine avverse;
6) uso della barbetta, dell'ancora galleggiante e delle altre attrezzature;
7) dotazioni viveri del mezzo di salvataggio;
8) applicazione dei sistemi di localizzazione e recupero dei mezzi di salvataggio in pericolo;
9) metodi di ricerca con l'elicottero;
10) effetti dell'ipotermia e la sua prevenzione; uso di indumenti caldi, incluso tute di immersione e indumenti protezione termica;
11) uso di mezzi di salvataggio a motore e non per rimorchiare zattere di salvataggio e ricerca di sopravvissuti e persone in mare;
12) spiaggiamento di mezzi di salvataggio;
13) uso delle attrezzature radio di bordo incluso EPIRBs e SARTs;
14) segnali di soccorso pirotecnici;
15) uso del kit di pronto soccorso e tecniche di rianimazione;
16) cura delle persone infortunate, incluso il trattamento dello shock e della perdita di sangue.
6
ALLEGATO B (fronte)
Attestato di avvenuto addestramento teorico pratico ai sensi della Sezione A-VI/2-1 del Codice STCW
Demonstration of competence to undertake the tasks, duties and responsibilities
of Code Section A-VI/2-1
Il Comandante della nave certifica che il marittimo ___________________________________________
The ship’s Master certifies that the seafarer (surname and name)
Nato a ____________________________ il ___________________ matricola n. ____________________
Born in on seaman’s book n.
Compartimento Marittimo _____________________________________________________________________
Maritime Authority
ha effettuato a bordo della nave______________________________ n. IMO ______________________
has carried out on board of ship IMO no.
ADDESTRAMENTO TEORICO
THEORICAL TRAINING
DATA
DATE
Descrizione di un mezzo di salvataggio, delle attrezzature in esso contenute e dell’ equipaggiamento individuale da indossare per imbarcare e suoi limiti operativi.
Description of the survival craft and rescue boat and individual items of their equipment and limitations of rescue boat
Precauzioni di sicurezza durante l’ ammainata ed il recupero di un mezzo di salvataggio.
Various types of device used for launching survival craft and rescue boats
Conoscenza della manutenzione, delle riparazioni di emergenza dei mezzi di salvataggio e gonfiamento / sgonfiamento dei compartimenti di galleggiabilità dei mezzi di salvataggio gonfiabili.
Knowledge of the maintenance, emergency repairs of rescue boats and the normal inflation and deflation of buoyancy compartments of inflated rescue boats
I metodi di svolgimento della manutenzione e delle riparazioni di emergenza.
The method of carrying out routine maintenance and emergency repairs
Dimostrare abilità nella conoscenza di verricelli, freno e paranchi ammainata, barbetta ormeggio / rimorchio, il controllo dei movimenti e delle altre dotazioni di bordo.
Understand the operation and limitations of the winch, brakes, falls, painters, motion compensation and other equipment as commonly fitted
7
ALLEGATO B (retro)
ADDESTRAMENTO PRATICO
PRACTICAL TRAINING
DATA
DATE
DALLE
ORE
From
time
ALLE
ORE
To
time
Prova pratica di abilità atta a dimostrare:
Assessment of evidence obtained from practical demonstration of ability to:
Il modo corretto di raddrizzare un mezzo di salvataggio capovolto
Right a capsized rescue boat
Gestire un mezzo di salvataggio in condizioni meteo-marine avverse
Handle at rescue boat in prevailing weather and sea conditions
Nuotare con gli speciali equipaggiamenti
Swim in special equipment
Usare comunicazioni e segnali di equipaggiamento tra un mezzo di
Salvataggio e l’ elicottero e la nave
Use communication and signalling equipment between the rescue
boat and a helicopter and a ship
Usare e portare l’ attrezzatura di emergenza
Use the emergency equipment carried
Recupero di un naufrago in acqua trasferimento sull’elicottero di ricerca o sulla nave o dalla stazione di sicurezza.
Recover a casualty from the water and transfer a casualty to a
rescue helicopter or to a ship or to a place of safety
Effettuare schemi di ricerca, tenendo conto dei fattori ambientali
Carry out search patterns, taking account of environmental factors
Il Comandante della nave
Timbro e firma
The ship’s Master
Seal and Signature
8
ALLEGATO C
Alla CAPITANERIA DI PORTO Sezione SIC.NAV.
98100 - MESSINA -
Il/La sottoscritto/a ________________________________, nato/a a _________________________ prov. di (____), il____/____/_______, residente a ______________________, prov. di (____), in via
____________________________________________________, n. ____, C.A.P. ________, Codice Fiscale
__________________________, recapito telefonico _______/_________________
CHIEDE
di essere ammesso/a agli esami per il conseguimento del Certificato Marittimo Abilitato per i Mezzi di Salvataggio (M.A.M.S.)di cui al decreto 21/1/2008 (Pubblicato sulla G.U. n° 50 del 28/2/2008) nella sessione di __________________________.
A tal fine, consapevole delle conseguenze penali derivanti da dichiarazioni mendaci, falsità in atti e uso di atti falsi ai sensi dell’art. 76 del D.P.R. n. 445/2000,
DICHIARA
- di essere iscritto/a al n.__________________ delle Matricole della Gente di Mare di ___ª Categoria del Compartimento Marittimo di _____________________________ con la qualifica di________________________;
- di essere in possesso del seguente titolo di studio: ____________________________________, conseguito in data ____/____/________a_ _____________,presso l’istituto_____________________________________, e che esso risulta idoneo ad attestare l’assolvimento dell’obbligo scolastico;
- di aver frequentato con esito positivo un corso di sopravvivenza e salvataggio, previsto dal D.M. 06.04.1987 (pub. G.U. n. 113 del 18 maggio 1987);
- di aver effettuato un periodo di navigazione non inferiore a 12 mesi a bordo delle seguenti unità:
1) anni ____ mesi ____ giorni ____ con la qualifica di _________________________ sulla_________________________, iscritta al n. _______________ delle Matricole/RR.NN.MM. e GG. di__________________________;
2) anni ____ mesi ____ giorni ____ con la qualifica di _________________________ sulla_________________________, iscritta al n. _______________ delle Matricole/RR.NN.MM. e GG. di __________________________;
3) anni ____ mesi ____ giorni ____ con la qualifica di _________________________ sulla_________________________, iscritta al n. _______________ delle Matricole/RR.NN.MM. e GG. di__________________________;
4) anni ____ mesi ____ giorni ____ con la qualifica di _________________________ sulla_________________________, iscritta al n. _______________ delle Matricole/RR.NN.MM. e GG. di__________________________;
- di aver effettuato su unità militari un periodo complessivo di navigazione di: anni ____, mesi ____ e giorni ____
con la qualifica di _________________________
Documentazione che si allega:
- Attestazione rilasciata dal Comandante della Nave _____________________in data _______________ contenente i dati di cui al comma 3 dell’art. 1 del Decreto Direttoriale 21/1/2008;
- Estratto del giornale nautico – parte II, redatto conformemente a quanto riportato comma 3 dell’art. 1 del Decreto
Direttoriale 21/1/2008 della Nave _______________________;
_______________________ lì ____________
(luogo) ________________________
(firma)
BOLLO
€ 14,62
9
ALLEGATO D
Alla CAPITANERIA DI PORTO Sezione SIC.NAV.
98100 - MESSINA -
Il/La sottoscritto/a ________________________________, nato/a a _________________________ prov. di (____), il ____/____/_______, residente a _________________________, prov. di (____), in via
____________________________________________________, n. ____, C.A.P. ________, Codice Fiscale __________________________, recapito telefonico _______/_________________
CHIEDE
di essere ammesso/a agli esami per il conseguimento del Certificato Marittimo Abilitato per i Mezzi di
Salvataggio (M.A.M.S.) di cui al decreto 21/1/2008 (Pubblicato sulla G.U. n° 50 del 28/2/2008) nella
sessione di ______________________________.
Per quanto sopra si allega la sottonotata documentazione: Estratto di matricola mercantile che attesta i requisiti previsti; ( __)* Estratto di matricola militare che attesta la navigazione effettuata su navi della Marina Militare; ( __)* Attestazione rilasciata dal Comandante della Nave contenente i dati di cui al comma 3 dell’art. 1 del
Decreto Direttoriale 21/1/2008; ( __)* Estratto del giornale nautico – parte II, redatto conformemente a quanto riportato comma 3 dell’art. 1 del Decreto Direttoriale 21/1/2008; ( __)* Copia dell’attestato di frequenza del corso di sopravvivenza e salvataggio; ( __)* Certificato attestante l’assolvimento dell’obbligo scolastico; ( __)*
_______________________ lì _____________
(luogo)
_____________________________
(firma)
* apporre una x ove si allegano i documenti
MARCA
DA
BOLLO
€ 14,62










Copyright © by Collocamento Gente di Mare Messina Tutti i diritti riservati.

Pubblicato su: 2010-12-17 (2482 letture)

[ Indietro ]




Engine PHP-Nuke - Powered by WL-Nuke
Generazione pagina: 0.05 Secondi